HOME

Appuntamenti

Khaita – Joyful dances

Balli tibetani

Un piacevole appuntamento con soci ed amici per rivedere o imparare le danze più ballate con Rinpoche, guidati da Andrea Bucaioni.
Saranno ben accolte “leccornie” dolci o salate che i partecipanti vorranno portare per rendere l’incontro ancora più piacevole.
Vi aspettiamo numerosi.
E’ gradita la prenotazione scrivendo a corsi@zhenphenling.it o telefonando al 334.7860563

Arya Tara e le Lodi alle 21 forme

Pratica

Vi ricordiamo che il prossimo appuntamento con la pratica di Arya Tara e le lodi alle 21 forme è fissato per domenica 1 febbraio alle ore 10.00.

Khaita – Joyful dances

Balli tibetani

Con Tsering Dolker e Topgyal Lama

A febbraio Zhenphenling organizza, in collaborazione con l’Istituto Shang Shung, un corso di Khaita Joyful Dances – balli tibetani moderni – per ballerini “avanzati”.
Per due giorni Tsering Dolker e Topgyal Lama insegneranno una serie di coreografie da loro recentemente elaborate e accolte da Chögyal Namkhai Norbu nel corpus dei Khaita Joyful Dances. Aperto a tutti. Prenotazione obbligatoria entro il 6 febbraio.

In February Zhenphenling organizes a seminar of Khaita – Joyful Dances (Tibetan modern dances) for “advanced” dancers, in collaboration with the Shang Shung Institute.
For two days Tsering Dolker and Topgyal Lama will teach a series of choreographies they recently created, approved by Chögyal Namkhai Norbu in the corpus of Khaita Joyful Dances.
The seminar is open to everybody. Reservations required by 6th February.


Segnaliamo

ASIA


Anche tu adotti il Tibet?

Tante persone comuni e famose, tra cui Fortunato Cerlino e Paolo Fresu, stanno partecipando all’onda social “I Adopt Tibet”. Scattati una fotografia con un cartello con scritto “I Adopt Tibet #adoptibet” e poi pubblicala sulla pagina Facebook di ASIA https://www.facebook.com/ngo.ASIA. Con questo gesto aiuterai ASIA a condividere con sempre più persone quanto sia importante sostenere il Tibet.

Adotta un monaco

I monasteri sostenuti da ASIA sono tutti centri spirituali e culturali di grande importanza, in cui sono custodite conoscenze di grande valore non solo per i tibetani, ma per l’umanità intera. Cinque di questi stanno attraversando grandi difficoltà: non possono più contare sulle offerte dei villaggi circostanti, come in passato, e si vedono costretti a respingere le richieste di nuovi monaci che vorrebbero intraprendere il percorso di pratica e di studi molto evoluti guidati dagli anziani Maestri, ultimi detentori di antichi saperi che spaziano dalla conoscenza della mente alla Cosmologia, la Poesia, la Medicina tradizionale, l’Astrologia etc. Con l’adozione a distanza si offre ad un monaco la possibilità di dedicarsi alla meditazione e allo studio delle scienze tradizionali, senza doversi preoccupare per il suo sostentamento, e si contribuisce alla sopravvivenza di una cultura millenaria. Adotta un monaco, sosterrai colui che custodisce l’eredità spirituale del Tibet: http://www.adoptibet.org

Il Calendario di ASIA

I valori come la non-violenza, la compassione e il rispetto per la vita sono il cuore della cultura tibetana e quest’anno, con il calendario 2015 ASIA ha voluto realizzare qualcosa che quotidianamente porterà nella tua vita un po’ di Tibet. Il calendario ogni mese ti racconterà paesaggi, persone e versi di artisti tibetani che, attraverso le loro parole, ti faranno conoscere la “Terra delle Nevi”.
Scegli di passare il 2015 con Asia… Dalla parte del Tibet. Il calendario 2015 è dedicato al grande lavoro di ricerca sulla cultura tibetana svolto da Chögyal Namkhai Norbu, Fondatore e Presidente di ASIA.
Per il tuo 2015 scegli il calendario di ASIA. Porta un po’ di Tibet nella tua vita: http://bit.ly/calendario_2015