A

ZHENPHENLING

Il piccolo nucleo di studenti, formatosi in Italia verso la metà degli anni Settanta intorno al Maestro Chögyal Namkhai Norbu, nel corso degli anni si è sempre più ampliato, assumendo una dimensione internazionale e dando vita a diversi centri in tutto il mondo, chiamati gar oppure ling, a seconda delle loro dimensioni.
Il primo gar della Comunità Dzogchen, Merigar, è sorto ad Arcidosso, in Toscana, alle pendici del Monte Amiata nel 1981, mentre il primo ling è stato inaugurato a Roma nel 2000. Chögyal Namkhai Norbu gli ha dato il nome di Zhenphenling, ovvero luogo che porta beneficio. Zhenphenling organizza regolarmente corsi di meditazione e di yoga, conferenze sulla cultura tibetana, corsi di danze tradizionali o ispirate al folklore tibetano.

Statuto Zhenphenling

Il Gakyil

Il Gakyil, letteralmente ‘mandala della gioia’, è l’organo direttivo di Zhenphenling. Si articola in tre sezioni, indicate dai colori giallo, rosso e blu, simboli dei tre aspetti costitutivi di ogni essere umano: corpo, energia e mente.

Membri del Gakyil

  • Direttore | Christiane Rhein
  • Gakyil blu | Christiane Rhein
  • Gakyil rosso | Annamaria Moscatelli
  • Gakyil giallo | Sergio Quaranta