orgyen-tenzin

Yantra Yoga

Lo Yoga tibetano del Movimento

Già in tempi remoti, le prime testimonianze risalgono al III millennio a.C., gli uomini avevano compreso quanto fosse importante il benessere del corpo e della mente ed erano a conoscenza di sistemi volti a beneficiare l’individuo nella sua totalità.
Lo Yantra Yoga o Yoga del Movimento è un sistema di pratica introdotto in Tibet nell’VIII secolo d.C. dal grande maestro Padmasambhava e messo per iscritto, nello stesso periodo, dallo studioso e maestro Vairocana autore del testo l’Unione del sole e della luna.
Questo testo è il più antico documento riferito allo yoga nella tradizione buddhista e contiene una descrizione di 75 posizioni. Utilizza movimenti armonici legati a diversi aspetti della respirazione in modo da ottenere benefici non solo a un livello fisico, ma anche energetico e mentale.
Lo Yantra Yoga è considerato un vero e proprio cammino spirituale di per sé, un importante strumento di conoscenza.
Dalla sua prima apparizione lo Yantra Yoga è stato insegnato e praticato in Tibet ed è stato trasmesso da maestro a discepolo in un lignaggio ininterrotto fino ai giorni nostri.
Namkhai Norbu ha ricevuto questi insegnamenti in Tibet da suo zio Orgyen Tenzin (1888-1962) e a sua volta li ha introdotti in Occidente negli anni settanta.
Potete visitare: http://www.yantrayoga.net

CORSI MENSILI A CADENZA SETTIMANALE

Il corso di Yantra Yoga per principianti è aperto a chiunque sia interessato a conoscere questa antica disciplina, mentre il corso per praticanti intermedi è riservato agli studenti che non solo conoscono i principi e i preliminari dello Yantra Yoga ma hanno anche ricevuto la trasmissione dello Dzogchen dal Maestro Chögyal Namkhai Norbu.

Nel corso per principianti vengono presentati i principi generali e il lignaggio attraverso il quale lo Yantra Yoga è giunto sino a noi, e vengono insegnati i cosiddetti preliminari: i cinque cigjon, esercizi per mobilizzare le articolazioni; gli otto lungsang, esercizi per purificare il respiro; i cinque tsadul, esercizi per attivare i canali sottili in cui scorre la nostra energia; la prima e la seconda serie di yantra.
Particolare attenzione viene data al riscaldamento iniziale, che prevede esercizi sia generali sia mirati a sciogliere specifiche rigidità, ma soprattutto viene posta l’enfasi sulla consapevolezza della respirazione e del ruolo fondamentale che essa gioca nell’equilibrio fisico e mentale.

orari:

corso intermedi
martedì 19,30-21,00

programma corso principianti

1°trimestre: ottobre-novembre-dicembre

  1. 9 Respirazioni di purificazione
  2. Allenare le posizioni e i passaggi tipici dello Yantra
  3. 5 Tsigjong
  4. 8 Lungsang
  5. Onda del vajra

2°trimestre: gennaio-febbraio-marzo

  1. Pranayama Tsadul
  2. 5 yantra Tsadul
  3. Respirazione ritmica
  4. 1°serie di yantra: il cammello, la conchiglia

Inoltre si pratica e si perfeziona quanto precedentemente appreso.

3°trimestre: aprile-maggio-giugno

  1. 1° serie di yantra: la fiamma, la tartaruga, l’aratro
  2. 2° serie di yantra: il cobra, il coltello ricurvo, il pugnale, il cane, il ragno

Inoltre si pratica e si perfeziona quanto precedentemente appreso.

Incluso nel corso è previsto un seminario di approfondimento e pratica intensiva trimestrale.

programma corso intermedi

Il corso di Yantra Yoga per praticanti intermedi è rivolto a coloro che hanno frequentato con regolarità un corso di Yantra Yoga per principianti. Il programma prevede di rivedere, approfondire e stabilizzare quanto imparato nel corsoprecedente, dedicando una particolare cura ai dettagli soprattutto relativamente alla respirazione.
Verrà introdotta la terza serie di yantra e la respirazione ritmica, praticata e sviluppata mantenendo una ritenzione aperta e rilassata.
Saranno anche studiate alcune delle “varianti” delle prime due serie (le posizioni per approfondire e stabilizzare i cinque tipi di trattenuto) in modo da offrire agli studenti un maggior numero di possibilità di pratica e una sempre più precisa conoscenza ed esperienza delle ritenzioni aperta, direzionata, chiusa, con contrazione e a vuoto sulle quali si è già lavorato nel corso di base.

1°trimestre: ottobre-novembre-dicembre

Pratica dei tre gruppi di preliminari: Tsigjong, Lungsang e Tsadul, con sperimentazioni sull’applicare le tre serie in forma non canonica, come ad esempio fare gli Tsigjong nove volte ciascuno, ripetere due o più volte i Lungsang in sequenza, ecc.

  1. Pratica delle prime due serie di Yantra e cenni ad alcune delle varianti delle due serie.
  2. Pratica del pranayama della prima serie, sia a fasi singole sia con le quattro fasi insieme.
  3. Pratica del pranayama della seconda serie con l’obiettivo di progredire e stabilizzare un ritmo appropriato alle capacità di ciascun praticante.

2°trimestre: gennaio-febbraio-marzo

Pratica dei tre gruppi di preliminari e delle prime due serie. Yantra della terza serie. Pranayama della prima serie, stabilizzazione e sviluppo del pranayama della seconda serie; introduzione del pranayama della terza serie con le varie fasi per creare una base stabile della visualizzazione.

3° trimestre: aprile-maggio-giugno

Pratica di tutto il programma sin qui svolto, con particolare attenzione alla respirazione ritmica, per raggiungere il kumbaka inferiore. Yantra della quarta serie e cenni al relativo pranayama. Alcuni yantra della quinta serie e cenni sul relativo pranayama.

Anche per il livello intermedio è possibile organizzare seminari intensivi, invitare insegnanti e praticanti di altre città per un proficuo scambio di esperienze, partecipare a seminari condotti dai principali insegnanti di Yantra Yoga.

Insegnanti

SERGIO QUARANTA

nei primi anni Ottanta riceve da Chögyal Namkhai Norbu il lun (trasmissione orale) del testo radice e del commentario di Vairochana. Dopo aver compiuto il percorso ufficiale di formazione stabilito dal Maestro, diventa insegnante del primo e poi del secondo livello.

FULVIO GROSSO

insegnante di Educazione Fisica, terapista Shiatsu, maestro di Tai Ji Quan e Qi Gong, inizia a praticare lo Yantra Yoga come parte integrante degli insegnamenti di Chögyal Namkhai Norbu. È insegnante del primo livello.

LAURA GRACI

counselor biosistemico e operatrice di massaggio thailandese, è insegnante del primo livello e istruttore di Yantra Yoga Kumar Kumari per bambini.