26

CHÖGYAL NAMKHAI NORBU

Il Maestro Chögyal Namkhai Norbu è il massimo rappresentante contemporaneo della tradizione Dzogchen (Grande Perfezione), una conoscenza che si riferisce alla condizione naturale di ogni essere senziente. Da cinquant’anni il Maestro insegna come sia possibile vivere in armonia con la nostra natura essenziale anche nella frenesia della vita quotidiana e condurre uno stile di vita rilassato, collaborativo e pacifico.
Nato a Derge, nel Tibet orientale, nel 1938, e invitato in Italia negli anni Sessanta dal prof. Giuseppe Tucci, Chögyal Namkhai Norbu ha lavorato presso l’Istituto per il Medio e l’Estremo Oriente (IsMEO) di Roma per poi passare a ricoprire la cattedra di Lingua e letteratura tibetana e mongola presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli.
Il suo impegno accademico e la diffusione del suo pensiero hanno avuto ampia risonanza internazionale e hanno dato vita a istituzioni quali l’Istituto Internazionale di Studi Tibetani Shang Shung e la ONG Asia onlus cui si devono interventi ad ampio raggio in Tibet, dal soccorso alla popolazione nomade in occasione di terremoti e carestie, alla costruzione di scuole e ospedali, al restauro di antichi luoghi di culto.
A partire dagli anni Settanta Chögyal Namkhai Norbu ha cominciato a tenere corsi e seminari sull’insegnamento Dzogchen e sulla tradizione tibetana dello Yantra Yoga. Il crescente numero di studenti provenienti da sempre più numerosi paesi del mondo ha prodotto la nascita della Comunità Dzogchen Internazionale, a partire dalla prima sede europea, Merigar, fondata in Italia nel 1981.
Attualmente la Comunità Dzogchen Internazionale conta sedi in diversi paesi del mondo e il Maestro continua a viaggiare instancabilmente per divulgare, ovunque richiesto, questo insegnamento prezioso, un tempo inaccessibile e segreto.

Calendario completo

Master Chögyal Namkhai Norbu is the foremost contemporary representative of the Dzogchen (Great Perfection) tradition, which is based on the knowledge of the natural condition of every sentient being. In the last fifty years the Master has been teaching how to live in harmony with our essential nature, even in our frantic everyday life, and to have a relaxed, cooperative, and peaceful lifestyle.
Born in Derge, eastern Tibet, in 1938, and invited in Italy during the Sixties by prof. Giuseppe Tucci, Chögyal Namkhai Norbu started working at the Institute of Middle-eastern and Eastern Studies (IsMEO) in Rome, and later became full professor of Tibetan and Mongolian Language and Literature at the Istituto Orientale, University of Naples.

The academic work and teachings of Chögyal Namkhai Norbu reached international recognition and gave birth to a number of institutions such as the International Shang Shung Institute and the non-profit NGO Asia. These organizations have various roles: giving aid to the nomad population after earthquakes and during famines, building schools and hospitals, and restoring ancient places of worship.

At present the International Dzogchen Community is composed of centers in different countries throughout the world and the Master continues to travel tirelessly in order to transmit this precious teaching, which was in the past inaccessible and kept secret.

Calendar for 2017: http://it.melong.com/