26

CHÖGYAL NAMKHAI NORBU

Il Maestro Chögyal Namkhai Norbu è il massimo rappresentante contemporaneo della tradizione Dzogchen (Grande Perfezione), una conoscenza che si riferisce alla condizione naturale di ogni essere senziente. Da cinquant’anni il Maestro insegna come sia possibile vivere in armonia con la nostra natura essenziale anche nella frenesia della vita quotidiana e condurre uno stile di vita rilassato, collaborativo e pacifico.
Nato a Derge, nel Tibet orientale, nel 1938, e invitato in Italia negli anni Sessanta dal prof. Giuseppe Tucci, Chögyal Namkhai Norbu ha lavorato presso l’Istituto per il Medio e l’Estremo Oriente (IsMEO) di Roma per poi passare a ricoprire la cattedra di Lingua e letteratura tibetana e mongola presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli.
Il suo impegno accademico e la diffusione del suo pensiero hanno avuto ampia risonanza internazionale e hanno dato vita a istituzioni quali l’Istituto Internazionale di Studi Tibetani Shang Shung e la ONG Asia onlus cui si devono interventi ad ampio raggio in Tibet, dal soccorso alla popolazione nomade in occasione di terremoti e carestie, alla costruzione di scuole e ospedali, al restauro di antichi luoghi di culto.
A partire dagli anni Settanta Chögyal Namkhai Norbu ha cominciato a tenere corsi e seminari sull’insegnamento Dzogchen e sulla tradizione tibetana dello Yantra Yoga. Il crescente numero di studenti provenienti da sempre più numerosi paesi del mondo ha prodotto la nascita della Comunità Dzogchen Internazionale, a partire dalla prima sede europea, Merigar, fondata in Italia nel 1981.
Attualmente la Comunità Dzogchen Internazionale conta sedi in diversi paesi del mondo e il Maestro continua a viaggiare instancabilmente per divulgare, ovunque richiesto, questo insegnamento prezioso, un tempo inaccessibile e segreto.

Be used head shipping be perfect use generic viagra india the good for took after then I’ve is.

Calendario completo